seatradelogoQuest'anno, per la prima volta, l'APP – Apulian Ports – Associazione costituita dai tre porti pugliesi di Bari, Brindisi e Taranto, ha partecipato in maniera congiunta alla fiera Cruise Shipping Miami 2013, la vetrina di maggiore rilevanza a livello mondiale nel settore turistico e crocieristico, giunta alla 29° edizione. L'attività congiunta delle tre Autorità Portuali rientra nella più ampia strategia di promozione della piattaforma logistica e portuale pugliese quale network consolidato in grado di attrarre in Puglia quote sempre maggiori di traffico merci e passeggeri.

L'evento rappresenta un appuntamento autorevole in quanto ospita i più importanti leader e decision makers dell'industria dello shipping e delle crociere. La fiera registra una media annuale di circa 1.000 espositori costituiti da Regioni, Autorità Portuali, Enti del Turismo, armatori, tour operator ed operatori dell'industria crocieristica.

Prima esperienza in assoluto per l'AP di Taranto, che si affaccia in questo settore al fine di proporre lo scalo quale porta di accesso a percorsi turistici alternativi e di nicchia. L'ente ha presentato i servizi e le infrastrutture portuali disponibili e di prossima realizzazione, nonché gli elementi di attrattività del territorio jonico e lucano, che includono la storia, l'arte, la cultura, il folklore e la presenza di itinerari campestri ispirati ad uno stile di vita preminentemente green. Sono stati inoltre distribuiti e offerti ai visitatori dello stand "assaggi" di prodotti enogastronomici tipici del territorio, gentilmente forniti dalla Cambusa di Assonautica.

Assolutamente positive le impressioni su questa prima partecipazione del Presidente dell'AP di Taranto, Prof. Avv. Sergio Prete: "E' stata una esperienza molto interessante e proficua per il nostro porto, per la prima volta presente a questa fiera. Vi sono stati significativi riscontri con importanti operatori internazionali, soprattutto con riferimento all'individuazione di nuove destinazioni. L'AP di Taranto avvierà sul tema un necessario approfondimento con gli enti pubblici e privati territoriali".

Inoltre, lo staff dell'Autorità Portuale di Taranto ha potuto contare sul valido supporto della Sezione Turismo di Confindustria Taranto grazie alla presenza in fiera del Presidente, Dr. Antonio Prota, da anni impegnato nel settore del turismo e fautore di specifici itinerari - quali il percorso delle 100 Masserie e della Green Road - che consentono di promuovere il territorio jonico attraverso la riscoperta delle tradizioni e del contatto diretto con la natura.

Il Dr. Prota ha fornito, nel corso degli incontri fiera, concreti esempi di immediata fruibilità dell'offerta turistica della provincia di Taranto a rappresentanti di tour operator internazionali alla ricerca di nuovi percorsi da offrire alla propria clientela.

Presentazione per "Sea Trade Cruise Shipping 2013"

Leaflet "10 good reasons to come to Taranto"

[widgetkit id=68]