Avviso Privacy: i dati personali pubblicati nella presente sezione sono riutilizzabili solo alle condizioni previste dalla vigente normativa in materia di riuso dei dati pubblici (direttiva comunitaria 2003/98/CE e d.lgs. 36/2006), in termini compatibili con gli scopi per i quali sono stati raccolti e registrati, e nel rispetto della normativa in materia di protezione dei dati personali (d.lgs. 196/2003). Si ricorda, inoltre, che i dati sensibili e giudiziari non possono essere riutilizzati.

L’Ordinamento giuridico garantisce il diritto di accesso ai documenti, ai dati ed alle informazioni delle Pubbliche Amministrazioni.
Sono previste diverse tipologie di accesso, da esercitare con modalità differenti a seconda del tipo di informazioni ricercate e dei motivi della richiesta:


Accesso documentale (Accesso agli atti):
Consiste nella richiesta motivata di documenti, detenuti dall'AdSPMI, da parte di chi è titolare di un interesse diretto, concreto e attuale, corrispondente a una situazione giuridicamente tutelata e collegata ai documenti ricercati (art. 22 e ss. della L. 241/1990). L’istanza va proposta con le modalità disciplinate nel “Regolamento per la disciplina del diritto di accesso ai documenti amministrativi” consultabile al seguente link del sito web istituzionale.

Accesso Civico semplice:
Consiste nel diritto del cittadino a chiedere alla AdSPMI la pubblicazione dei dati, informazioni e documenti soggetti ad obbligo di pubblicazione, ma non pubblicati nella sezione Amministrazione Trasparente del sito web istituzionale.

Accesso Civico Generalizzato (FOIA):
È il diritto di chiunque di accedere a dati e documenti detenuti dalla AdSPMI ulteriori rispetto a quelli per i quali sussiste uno specifico obbligo di pubblicazione.

 

Accesso civico semplice concernente dati, documenti e informazioni soggetti a pubblicazione obbligatoria

Accesso civico generalizzato concernete dati e documenti ulteriori

Registro degli accessi